Le diete per la salute cardiovascolare

1 luglio, 2021 , ,

Questo articolo presenta una sintesi dei punti chiave della conferenza intitolata “Le diete emergenti per la salute cardiovascolare: come orientarsi?”  tenuta il 3 giugno 2021 nell’ambito del convegno “La cardiologia nel quotidiano” organizzata dai Medici Francofoni del Canada in collaborazione con l’Istituto di Cardiologia di Montreal.

Le diete considerate in questo articolo:

  • Diete a basso contenuto di carboidrati: chetogenica e Low Carb High Fat (LCHF)
  • Digiuno intermittente
  • Dieta Ornish
  • Dieta vegetariana e vegana

Diete a basso contenuto di carboidrati: chetogenica e Low Carb High Fat (LCHF)

Dieta chetogenica

La dieta chetogenica è stata a lungo utilizzata per trattare l’epilessia nei bambini. È una dieta molto povera di carboidrati (20 g di carboidrati netti al giorno) e molto ricca di grassi (70-75% dell’apporto energetico totale). I carboidrati provengono principalmente da verdure a basso contenuto di glucidi. Sono esclusi i frutti, i cereali integrali, le verdure con alto contenuto di carboidrati e i legumi. La mancanza di carboidrati provoca l’esaurimento delle riserve di glicogeno del fegato entro 24-36 ore, e la produzione di corpi chetonici attraverso la gluconeogenesi, che rappresentano l’unica fonte di energia per il cervello. La dieta chetogenica rigorosa presenta alcuni rischi, tra cui la possibilità di carenze di nutrienti, l’insufficiente assunzione di fibre, l’impatto negativo sul microbiota intestinale, l’aumento del rischio di cancro al colon e un potenziale rischio per coloro che assumono alcuni farmaci come l’insulina, o per chi è affetto da alcuni problemi di salute.

Dieta LCHF

Si tratta di una dieta a basso contenuto di carboidrati e ad alto contenuto di grassi, ma meno restrittiva della dieta chetogenica. Permette un consumo di 50 – 100 g di carboidrati netti al giorno (circa il 20-30% dell’apporto energetico totale, contro il 50% di una dieta tradizionale). Non c’è formazione di corpi chetonici, e nessun cibo è proibito.

Effetti sulla perdita di peso

Le diete a basso contenuto di carboidrati possono indurre una rapida perdita di peso a breve termine (6 mesi e meno), ma includono la perdita di acqua e di massa corporea magra. Gli effetti a lungo termine sulla perdita di peso sono meno conosciuti, e il tasso di adesione è basso. In generale, queste diete non sono più efficaci di una dieta a basso contenuto di grassi o mediterranea con restrizione calorica a lungo termine (da 6 mesi a 5 anni).

Effetti sulle malattie cardiovascolari (CVD)

Le diete LCHF e chetogeniche hanno il vantaggio di eliminare gli zuccheri semplici associati allo sviluppo delle CVD, ma escludono anche molti alimenti vegetali (frutta, cereali integrali, legumi) che hanno effetti benefici sulla salute cardiovascolare. Le meta-analisi indicano che queste diete sono associate a una diminuzione dei trigliceridi e della pressione sanguigna e a un aumento del colesterolo HDL, ma anche a un aumento del colesterolo LDL. La dieta LCHF sembra fornire risultati simili alla dieta chetogenica, ma il tasso di adesione è più elevato poiché è meno restrittiva.

Pagine: 1 2 3

The following two tabs change content below.

Autori

Kathryn Adel

Kathryn Adel

Kathryn è titolare di una laurea in kinesiologia e una in alimentazione, e di un master in alimentazione sportiva. È membro dell’OPDQ e dell’Academy of Nutrition and Dietetics. Atleta di mezzofondo, ha corso per la squadra olimpica di Montréal e il Rouge et Or. Kathryn è specializzata in alimentazione sportiva, perdita di peso, diabete, salute cardiovascolare e gastrointestinale. Kathryn ha molta esperienza con l’approccio FODMAP e ha completato la certificazione dell’Università Monash.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza dei cookie per offrire la migliore esperienza utente e assicurare buone prestazioni, la comunicazione con i social network o la visualizzazione di annunci pubblicitari. Cliccando su "ACCETTO", acconsenti all'uso dei cookie in conformità con la nostra politica sulla privacy.

La nostra newsletter settimanale include:

  • Il tuo nuovo menu
  • Ricette e consigli su come mangiare sano
  • Ogni tanto, promozioni su prodotti e servizi di SOSCuisine e alcuni partner di fiducia
  • Ogni tanto, inviti ad aiutare la ricerca scientifica, rispondendo a sondaggi o participando a studi
  • Il tuo indirizzo email non sarà mai trasmesso a terzi e potrai ritirare il tuo consenso in qualsiasi momento.
SOSCuisine, 3470 Stanley, bureau 1605, Montréal, QC, H3A 1R9, Canada.